Martedì, 15 Dicembre 2020 09:43

Specifiche e nuovi aggiornamenti - Progetto "Plasma Iperimmune"

Specifiche e nuovi aggiornamenti - Progetto "Plasma Iperimmune"

Si comunicano qui di seguito importanti aggiornamenti e specifiche per i donatori che intendono aderire al Progetto "Plasma Iperimmune":

  • Il donatore asintomatico che non ha mai avuto o non sa di aver avuto infezione da SARS-COV-2, può aderire al programma ed eseguire tampone e sierologico contestualmente alla donazione di plasma.
  • Il donatore risultato inizialmente positivo al Covid con tampone e che viene tolto dalla sorveglianza dopo 21 giorni senza tampone negativo, viene accettato alla donazione dopo 30 dall'ultimo tampone positivo ed esegue, contestualmente alla donazione di plasma, tampone naso-faringeo e test sierologico.
  • Il donatore risultato positivo e che successivamente ha ricevuto come esito un tampone negativo, può aderire al programma dal giorno successivo ed eseguirà il test sierologico senza l'esecuzione del tampone.

Per quanto riguarda la possibile trasmissione TRALI:

  • Donne con gravidanze e/o trasfusioni pregresse: non possono aderire al progetto plasma iperimmune.
  • Donne senza gravidanze e/o trasfusioni pregresse: possono aderire al progetto plasma iperimmune.
  • Uomini con trasfusioni pregresse: non possono aderire al progetto plasma iperimmune.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.