Challenge AVIS - FIPAV 2024

23.02.2024

È stato un gennaio da 22 donazioni e 35 punti!

È un aggiornamento che diamo sempre con grande piacere. Prosegue senza soluzione di continuità la settima edizione del “Challenge Avis – Fipav”, il nostro “campionato speciale” iniziato il 1° settembre 2023 con termine il 31 agosto 2024. In palio non ci sono scudetti o coppe, non si conquistano promozioni o salvezze ma si dà un preziosissimo contributo per mantenere in salute e curare i concittadini che necessitano di trasfusioni. È sempre utile ricordare anche il “regolamento” di questo campionato speciale: possono fare donazioni le atlete e gli atleti ma anche il coniuge, un genitore, un figlio, un fratello o un nonno del tesserato. Il sangue potrà essere donato nelle Unità di Raccolta Fisse o Mobili, oppure in qualsiasi centro AVIS italiano oppure ancora in un Centro Trasfusionale Ospedaliero del Sistema Sanitario Nazionale. Ad ogni donazione il donatore dovrà richiedere un attestato, firmato dal medico addetto, che la certifichi ed inoltrarlo all’indirizzo mail fi pav@avismi.it oppure inviarlo via WhatsApp al numero 375.5626983 (gestiti esclusivamente da AVIS) con un messaggio nel quale siano indicati cognome e nome del donatore, il codice Fipav del tesserato, la denominazione e il codice Fipav della Società di tesseramento per la stagione 2023/2024. Gli Arbitri Federali – sempre molto “presenti” in questo campionato speciale – possono riportare solamente la dicitura Arbitro seguita dal proprio codice. Ricordate queste informazioni essenziali, addentriamoci nelle classifiche delle singole “division” protagoniste del Challenge.

Milano Città: classifica cristallizzata con la Pallavolo Milano Vittorio Veneto (5 punti) e la Pro Patria Volley Milano (3) finora uniche protagoniste.

Milano Provincia: la Pro Volley Abbiategrasso (ben 27 punti già in cassaforte con un incremento a gennaio di 4) non solo si conferma la più autorevole candidata a strappare il titolo alla Pallavolo Uisp Canegrate (che perde una posizione scendendo al quarto posto a quota 10) ma allunga il proprio vantaggio sulla seconda, la Polisportiva Trezzano Pallavolo ferma a 14. Grande prestazione della Polisportiva Solaro A.D. (12) che, con quattro punti messi in cassaforte, sale sul gradino più basso del podio superando Canegrate. “Più 1” per la ASD POSC GioIssa Volley Rho (4), ferma la ASD Pallavolo Cernusco (1).

Monza Brianza: new entry che aggancia subito la vetta della “division”! Si tratta della SPB Baita Monza che, con quattro punti, affianca il Club Carate Brianza Volleyball Team, autore di un “più uno”. Scende così dal gradino più alto del podio la Polisportiva Veranese, ferma a 3 così come il Desio Volley Brianza rimane a 2 e il Volley Agrate a 1.

Lecco: con ben 13 punti totali incamerati, ha strappato il titolo di “division più attiva del mese” a Milano Provincia! Il balzo record è della Giocosport Barzanò (22) che, con un fantastico “più 10”, allunga con decisione sulla ASD Polisportiva Rovinata (10) peraltro autrice di un pregevolissimo incremento di tre punti.

Arbitri: gli Ufficiali di Gara si confermano ancora una volta grandi protagonisti praticamente raddoppiando i 7 punti precedenti e volando a quota 13.

È stato dunque un gennaio da ben 22 donazioni per un totale di 35 punti assegnati, numeri che indicano già un’ottima tendenza ma vale sempre la pena ricordare che si può sempre fare di più. Le iscrizioni a questo campionato speciale sono sempre aperte e lo resteranno fino all’ultima giornata cioè il 31 agosto 2024. Il tutto senza dimenticare che le prime due Società classificate di ogni “division” saranno premiate durante la Cerimonia di Premiazione dei Successi 2023-2024. E allora cosa aspettate ad iscrivervi?

 

Credit: www.milano.federvolley.it