Challenge AVIS - FIPAV 2024

31.01.2024

Al 31 dicembre 2023 numeri già importanti!

Pallavolo e solidarietà. Prosegue anche quest’anno il prestigioso binomio che ha nel “Challenge Avis – Fipav” uno dei momenti
più importanti. Forse al posto di “momenti” sarebbe meglio dire “periodi” dal momento che questo “campionato speciale”, come lo abbiamo sempre definito, dura senza soluzione di continuità dal 1° settembre 2023 al 31 agosto 2024. Partecipando al Challenge non si vincono scudetti, non si conquistano promozioni o salvezze ma si dà un preziosissimo contributo per mantenere in salute e curare i concittadini che necessitano di trasfusioni. Tutto ciò è possibile grazie alle donazioni di sangue che possono fare le atlete e gli atleti ma anche il coniuge, un genitore, un figlio, un fratello o un nonno del tesserato. Il sangue potrà essere donato nelle Unità di Raccolta Fisse o Mobili, oppure in qualsiasi centro AVIS italiano oppure ancora in un Centro Trasfusionale Ospedaliero del Sistema Sanitario Nazionale. Ad ogni donazione il donatore dovrà richiedere un attestato, firmato dal medico addetto, che la certifichi ed inoltrarlo all’indirizzo mail fipav@avismi.it oppure inviarlo via WhatsApp al numero 3755626983 (gestiti esclusivamente da AVIS) con un messaggio nel quale siano indicati cognome e nome del donatore, il codice Fipav del tesserato, la denominazione e il codice Fipav della Società di tesseramento per la stagione 2023- 2024. Gli Arbitri Federali – sempre molto “presenti” in questo campionato speciale – possono riportare solamente la dicitura Arbitro seguita dal proprio codice.
Come ormai noto, il “Challenge Avis – Fipav” è suddiviso per zone del nostro territorio che abbiamo definito “division”, ognuna con una propria classifica che vedrà la prima e la seconda classificata ricevere un riconoscimento nella Cerimonia di Premiazione delle Società 2024. Lo scorso anno a laurearsi campioni furono Pallavolo Milano Vittorio Veneto (Division di Milano Città), Pallavolo UISP Canegrate (Division di Milano Provincia), GS Dal Pozzo (Division di Monza Brianza) e Giocosport Barzanò (Division di Lecco). Vediamo allora se anche in questa settima edizione del Challenge le detentrici intendono difendere il successo e come invece le “sfidanti” si stanno comportando per detronizzarle (classifi ca aggiornata al 31 dicembre 2023).
Milano Città: la Pallavolo Milano Vittorio Veneto (5 punti) sembra decisamente intenzionata a non scendere dal gradino più alto del podio. Alle sue spalle però si profila minacciosa la Pro Patria Volley Milano che ha già racimolato 3 punti.
Milano Provincia: l’assalto al trono della Pallavolo Uisp Canegrate (oggi terza a quota 10) è partito subito a ritmi elevatissimi! Prima aspirante alla “successione” è la Pro Volley Abbiategrasso (ben 23 punti già in cassaforte!) ma anche la Polisportiva Trezzano Pallavolo (14) sembra ben decisa a farsi valere. In quella che finora è senza dubbio la division più attiva, sono iscritte al campionato anche Polisportiva Solaro A.D. (8), ASD POSC Gioissa Volley Rho (3) e ASD Pallavolo Cernusco (1).
Monza Brianza: quattro ad oggi le iscritte e due guidano la classifica appaiate a quota 3 punti: Club Brianza Volleyball Team e Polisportiva Veranese. In scia ecco il Desio Volley Brianza con 2 e il Volley Agrate con 1.
Lecco: come per Milano Città anche in questa division la detentrice Giocosport Barzanò (12) è ripartita decisa a confermarsi ma
la ASD Polisportiva Rovinata (7) sembra altrettanto orientata a…rovinare i propositi della campionessa in carica.
Arbitri: partenza ad ottimo ritmo anche per gli Ufficiali di Gara che hanno già messo in cassaforte ben 7 punti.
Come si vede i numeri indicano già un’ottima tendenza ma vale sempre la pena ricordare che le iscrizioni a questo campionato speciale sono sempre aperte e lo resteranno fi no all’ultima giornata cioè il 31 agosto 2024.

 

Credit: www.milano.federvolley.it

Challenge AVIS-FIPAV al 31-12-2023